carla carloni mocavero

L’autrice ha scritto poesie, romanzi, saggi e racconti per ragazzi per i quali ha ricevuto notevoli riconoscimenti nazionali e internazionali. Alcune sue poesie sono state tradotte in inglese e in croato.

Nel 2012 il suo romanzo “La casa di Amalia – Specchio di James Joyce” viene presentato all’Istituto Italiano di Cultura a Dublino nella XII Settimana della lingua italiana nel mondo.

Massimiliano Kolbe

1997 – Primo premio Massimiliano Kolbe per “Il grigio non mi appartiene”.

Città di Mede

1997 – Targa Gerry Masslo premio fiabe Città di Mede per “Il Natale di Mohamed”.

Ibiskos

2000 – Primo Premio con edizione dalla Casa Editrice Ibiskos di “Una donna in fuga”.

Frontiera

2000 – Primo Premio internazionale Frontiera per “Il figlio di Ishin” ( Roma, Palazzo Barberini).

Fiore di Roccia

2000 – Primo Premio Fiore di Roccia (Roma, Protomoteca del Campidoglio).

Il leone di Muggia

2001 – Primo Premio Il Leone di Muggia per “Il figlio di Ishin”.

Giovanni Gronchi

2001 – Primo Premio Giovanni Gronchi 2001 ex aequo per “Il figlio di Ishin”.

Via Francigena

2003 – Primo Premio Europeo Arti Letterarie Via Francigena 2003 sezione narrativa per “La casa di Amalia – specchio di James Joyce”.

Via Francigena

2003 – Premio Europeo Arti Letterarie Via Francigena 2003 per il racconto della vita di Nora Baldi nel libro “Umberto Saba. Sei donne per un poeta”.

Scritture di Frontiera

2006 – Primo Premio Trieste Scritture di Frontiera “Umberto Saba” 2006 con la raccolta di poesie ”Il treno, il viaggio, la casa”.

Ultima frontiera

2008 – Premio Ultima frontiera città di Volterra per “La casa di Amalia – Specchio di James Joyce”.

Voci - Città di Abano Terme

2016 – Segnalazione di Merito al Premio Letterario Internazionale “Voci – Città di Abano Terme” per “A lui racconterò quello che vidi”.

Carla Carloni Mocavero è nata a Perugia dove si laurea in Scienze Politiche. Trasferitasi a Roma (1959-1968) collabora alla terza pagina dell’Osservatore Romano e alla stesura di voci socio-politiche per la”Grande Enciclopedia Curcio”. Da molti anni vive a Trieste.